Il ciclo lunare delle donne

La Luna e come influenza sul ciclo biologico della donna
Ciclo mestruale.
Luna Nuova. Inverno – fase riflessiva e di disintossicazione
Fase pre-ovulatoria. Luna Crescente. Primavera – fase dinamica
L’ovulazione. Luna Piena. Estate – fase espressiva
Pre-mestruazione.
Luna Calante. Autunno – fase creativa e della trasformazione

Consigli sul come dare supporto naturale durante tutto il ciclo lunare

 

La Luna e come influenza sul ciclo biologico della donna

Anticamente, per cultura e tradizione, questo legame tra donna e natura era ben noto. Si realizzavano riti e si raccontavano storie che spiegavano questa relazione. Fin da piccole, le bambine comprendevano se stesse, il loro corpo e le mestruazioni. Lo vedevano come una cosa sacra e non come qualcosa da nascondere.

Attualmente, nei paesi Occidentali, le donne non prestano abbastanza attenzione ai cambiamenti emotivi ed energetici che provano durante il loro ciclo. Molto spesso cercano di vivere come se queste fasi non le influenzassero e questo presuppone una perdita di benessere e una sottovalutazione delle proprie potenzialità.

L’inizio delle mestruazioni è oggi giorno infatti spesso vissuto con disagio anche a causa dei sintomi che compaiono in prossimità di questo evento, quali: stanchezza, gonfiore addominale, ritenzione idrica e mal di testa sono alcuni dei disagi tipici che molte donne conoscono bene. Quello più frequente è senza dubbio lo spasmo al basso ventre e a livello pelvico, che può limitare la vita quotidiana.

Inoltre la fase premestruale, caratterizzata da un cambiamento sul piano fisico ed emotivo con sintomi quali gonfiore, mal di testa, spossatezza, irritabilità, nervosismo, ansia e sbalzi d’umore, non aiuta certo ad accettare questo evento di buon grado, forse proprio perché è non poi tanto naturale? chiedo io provocatoriamente!

Se da un lato le mestruazioni sono vissute con disagio, dall’altro non dimentichiamo gli aspetti positivi, come ad esempio l’eliminazione delle tossine e di materiale biologico di scarto.

Grazie a questa periodica “pulizia” (disintossicazione) che mette in atto l’organismo l’aspettativa di vita per noi donne è più alta rispetto a quella dell’uomo.

La seguente affermazione sul ciclo femminile deriva da diverse anni di ricerche fatte attraverso maestri sull’alimentazione naturale quali: Dr. H. M. Shelton, Prof. Arnold Ehret, Albert Mossèri e molti altri:

“La mestruazione è una malattia che sta al primo posto ed essendo “quasi” universale fra le donne, è considerata normale. Le donne sane non hanno mestruazioni”.

Per approfondimenti sull’argomento “igiene al femminile” e altri argomenti sulla salute al 100% naturale, vi invito a seguirmi e partecipare alle prossime formazioni riservati ai clienti Karuna.

Mentre tornando alla nostra realtà nel quotidiano e così nel qui ed ora, lo sai che gli stati d’animo e quelli ormonali subiscono l’influsso ormonale e della luna? Proprio come la luna impiega all’incirca 28 giorni per fare un giro completo attorno alla Terra, il ciclo mestruale è infatti di approssimativamente 28 giorni.

 

Scopriamo insieme le quattro fasi del ciclo lunare e le correlazioni con le stagioni

La Luna, come la Terra, è illuminata dal Sole soltanto su una metà. Nel suo giro intorno alla Terra, a volte ci rivolge tutta la sua metà illuminata, a volte ce ne mostra solo una parte e a volte non è affatto visibile. In questo fatto risiede l’origine delle fasi lunari (luna piena, luna calante, luna nera e luna crescente).

Per ricordare meglio come distinguere, dal nostro emisfero, la fase crescente da quella calante, imparate il proverbio:

“Gobba a ponente Luna crescente, gobba a levante Luna calante”

 

 

 

Quando la parte illuminata della luna è verso ovest la luna sta “crescendo”, quando invece la parte illuminata è verso est la luna sta “calando”.

Per applicarlo è necessario sapere dove sono il levante (est: dove sorge il sole) e il ponente (ovest: dove tramonta il sole).

 

Ciclo mestruale. Luna Nuova. Inverno – fase riflessiva e di disintossicazione

Questi sono giorni di rilascio di energie e trasformazione. Questo passaggio vede le energie della donna ritirarsi dal mondo esteriore e volgersi verso il mondo interiore dello spirito; è un momento di forte introspezione, di solitudine, quella per “guardarsi dentro”. Aumenta la capacità di sognare, l’intuito della donna si rinforza. Ricordo quei giorni vissuti con il mero desiderio di isolarmi e tu?

 

Fase pre-ovulatoria. Luna Crescente. Primavera – fase dinamica

In questa fase si manifesta l’aspetto estroverso del femminile, la donna è dinamica e radiante proprio come la primavera ed è libera dal ciclo procreativo e appartiene solo a se stessa. È socievole, in grado di affrontare tutte le sfide della vita, determinata, concentrata e ambiziosa. L’energia della donna si volge all’esterno e questo è un ottimo momento per iniziare progetti, caratterizzato da entusiasmo e desiderio di sperimentare il mondo fino in fondo. Si avverte un’inclinazione alla vita sociale, si ha voglia di uscire a divertirsi, ricordo che mi faceva sentire “libera”, ti riconosci?

 

L’ovulazione. Luna Piena. Estate – fase espressiva

La fase dell’ovulazione è la fase espressiva, socievole, empatica e radiante. C’è una maggiore inclinazione verso ciò che si ama. È il momento in cui la donna è più fertile (non solo per la procreazione), per questo è una fase piena di energia e vitalità. È una fase fertile in tutti gli aspetti: per dare vita a progetti lavorativi, personali e familiari. Manifesta la capacità di nutrire, accudire, sostenere e arricchire. I desideri e le necessità della donna perdono di importanza, è attenta ai bisogni degli altri, è disponibile ad aiutare e sostenere. È un momento speciale per partorire. Ricordo che in questi momenti mi sentivo bene nel ruolo di donna, lo chiamo il ruolo femminile per eccellenza.

 

Pre-mestruazione. Luna Calante. Autunno – fase creativa e della trasformazione

Durante questa fase comincia a ridursi l’energia fisica. Si sente il bisogno di liberarsi e lasciar andare ciò che non ci apporta nessun beneficio.

È una fase caratterizzata da un enorme rilascio di energia all’interno di sé, che se non viene positivamente incanalata per aprirsi alla creatività, alla magia, può anche sfociare in una crescente irrequietezza, distruttività, rabbia e frustrazione.

È il momento adatto a porsi domande sui propri desideri, necessità, paure, ed è la fase ideale per curarsi e proseguire nel processo di crescita personale. Anche il desiderio sessuale potrebbe farsi più intenso durante questi giorni.

 

Consigli sul come dare supporto naturale durante tutto il ciclo lunare

Le tisane sono un rimedio perfetto per le irregolarità del ciclo mestruale: cannella, salvia, finocchio e menta.

Una carenza di vitamine può avere come risultato anche il blocco del ciclo mestruale.

Il pediluvio è un ottimo rimedio per fare arrivare il ciclo, ovvero per rimediare ad un ciclo lento ad arrivare.

Anche gli oli essenziali contribuiscono a bilanciare gli ormoni e gestire i sintomi sia della sindrome premestruale che dello squilibrio ormonale nelle fasi di transizione della menopausa (sbalzi emotivi), e i disturbi/dolori del ciclo durante tutto il periodo fertile.

Possono venirci in aiuto per contrastare l’effetto delle vampate, in gravidanza, per gli sbalzi di umore, prevenire la mastite, sostenere nel post travaglio, aiutare contro la depressione post parto, come valido sedativo, nella prevenzione delle smagliature e nella candidosi.

 

Clary Calm

miscela della luna – olio della vulnerabilità

“Mi apro nel mio intimo per dare e ricevere amore” 

Una stupenda miscela che si compone salvia sclarea, lavanda, bergamotto, camomilla romana, legno di cedro, ylang ylang, geranio, finocchio, semi di carota, palmarosa e vite bacche, diluito con olio di cocco frazionato, e pronta per essere applicata proprio come un profumo, sull’addome e sulla schiena, per calmare ed equilibrare.

 

Balance

miscela equilibrante – olio del bilanciamento

“Mi connetto con la terra e lascio crescere le radici nella sua profondità”.

Una combinazione di abete rotto, incenso, albero di ho, tanaceto blue, camomilla blu fiori e olio di cocco frazionato, per bilanciare le emozioni e riconnettersi con se stessi.

 

Whisper

miscela femminile – olio della sensualità

“Amo il misterioso e affascinante lato femminile della vita”.

Una combinazione perfetta per essere utilizzato anche come profumo personale, afrodisiaco o per i massaggi: olio di cocco frazionato, patchouli, bergamotto, sandalo, rosa, vaniglia, gelsomino, cannella, vetiver, ladano, cacao e ylang ylang.

 

 

Geranio
olio dell’amore e della fiducia

“Mi apro all’amore, ritrovo fiducia e perdono in me stesso e gli altri”.

Ricetta: in diffusione metti 3 gocce di balance, 3 di wishper e 3 di geranio, e diffondilo quanto più possibile di giorno e di notte, solleva il tuo umore ed equilibria il tuo animo.

Per i dettagli leggi anche l’articolo: La Donna e la Gestione degli Ormoni con gli Oli Essenziali

“Il viaggio vero è guardarsi dentro, alleggerire il carico, eliminare il superfluo. Avere un cuore più umano, più materno forse, anche con se stesse.”

La natura ha sempre dato ottimi rimedi per ogni nostro piccolo o grande malessere e le donne di una volta lo sapevano bene usando l’esperienza prima di tutto. Sarebbe proprio il caso di imparare da loro e di far tesoro dei vecchi consigli materni e delle nostre nonne, che spesso abbiamo snobbato perché “antichi”.

Contattami se sei interessata a ritrovare questi saggi insegnamenti e approfondire i benefici di questi meravigliosi ed efficaci rimedi naturali, fatti anche su misura per te o per la tua famiglia o per persone che conosci, e vieni a scoprire come integrarli nel tuo benessere quotidiano.

Lasciami i suoi commenti.

“Fluisci con la natura e la natura ti premierà” – Karuna

What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll To Top